LORENZO DALLARI NUOVO TESTIMONIAL ARPA

Il guru del volley italiano al fianco della Fondazione.

La Fondazione Arpa può contare su un nuovo prestigioso testimonial: si tratta di Lorenzo Dallari, giornalista, scrittore e opinionista, nonché uno dei massimi punti di riferimento a livello nazionale in tema di pallavolo.

Nato a Modena il 10 ottobre 1958, si appassiona al volley fin dalla più tenera età: giocatore di buon livello (milita in serie B e in A2), conclusa la carriera sportiva si dedica a quella giornalistica. Gli inizi risalgono ai primi anni 80 nella televisione locale reggiana Retemilia, dove ha modo di raccontare con le sue telecronache le stagioni di Reggiana, Nelsen, Corradini e Cantine Riunite. Passato ad Antenna 1 si specializza nella pallavolo commentando i quattro scudetti consecutivi conseguiti dalla Panini Modena, quindi nel 1988 segue – stavolta per conto di Telecapodistria – i Giochi della XXIV Olimpiade di Seul: un evento trasmesso per la prima volta in Italia con una diretta di 24 ore al giorno. Risale a quel periodo l’ideazione di Supervolley, primo rotocalco dedicato a questo sport in tv. Nel frattempo si dedica al commento del campionato maschile e  di quello femminile, delle gesta della nazionale e del beach volley.

Lorenzo Dallari

Approda a Telepiù quando nasce la prima pay tv italiana: qui crea molte trasmissioni di grande successo, come Volleymania, Diretta Volley e il Monday Night, fino a diventare vicedirettore dell’emittente. Dal 2003 al 2015 ricopre poi il ruolo di vicedirettore a Sky Sport, dove si prende cura di tutte le discipline non calcistiche. Autore di numerosi articoli per la carta stampata e direttore in passato della rivista Pallavolo, è membro della giuria di importanti premi sportivi e dal 2019 è responsabile editoriale e comunicazione della Lega Nazionale Professionisti di Serie A.

Autore dal 1992 della Guida al Volley, durante la sua intensa attività giornalistica ha firmato di verse pubblicazioni ed è stato insignito di dieci prestigiosi premi di carattere nazionale.

Una nuova voce, forte e autorevole, per amplificare il messaggio della Fondazione Arpa.

“Sono davvero felice di potermi mettere a disposizione della Fondazione Arpa, di cui da tempo sento parlare per il lodevole impegno nel campo della ricerca e della formazione. Oggi più che mai bisogna sostenere chi si adopera fattivamente per gli altri: sono giorni difficili in cui dobbiamo riflettere sul presente, ma anche sul futuro dei nostri figli. Il mio impegno sarà totale per far conoscere questa bellissima realtà che rappresenta un vanto e un orgoglio tutto italiano”.

 “Grazie alla sua esperienza ed alla sua storia personale – il saluto del Presidente di Arpa, Luca Morelli – Lorenzo Dallari è un testimonial ideale per veicolare il messaggio della Fondazione. Da parte mia e di tutta Arpa un caloroso benvenuto a bordo ed un augurio di buon lavoro”.