Inaugurazione della Mostra “Per Paolo Lapi. Dipinti e grafiche dal 1961 al 2013″

PROROGATA FINO AL 3 MARZO

Inaugurazione della Mostra

“Per Paolo Lapi. Dipinti e grafiche dal 1961 al 2013″

 

Officine Garibaldi

Sabato 8 febbraio 2020, ore 16.30

 

A tre anni dalla scomparsa di Paolo Lapi,

Fondazione Arpa e il Museo della Grafica rendono omaggio al Maestro con una mostra che sarà inaugurata sabato 8 febbraio alle ore 16.30

Officine Garibaldi in via Gioberti a Pisa.

 

In esposizione le opere realizzate dall’artista dal 1961 al 2013, opere che consentono di cogliere i tratti salienti del percorso pittorico e grafico di Lapi improntato ad uno spirito di ricerca del linguaggio e dello stile tra i più vivaci e inventivi dal Secondo dopoguerra pisano.

La mostra, dal titolo “Per Paolo Lapi. Dipinti e grafiche dal 1961 al 2013”, sarà visitabile fino alla fine del mese di febbraio e vuole rievocare attraverso luoghi figurali e simbolici l’animo sensibile e l’inclinazione culturale e umana che hanno contraddistinto la persona di Lapi durante la sua vita.

Le opere esposte, che ricevono il patrocinio de “Gli Amici dei Musei di Pisa”, provengono dalla Fondazione Arpa che ha ricevuto i dipinti in generosa donazione dalla signora Carla Gremigni Lapi, nel rispetto della volontà dell’artista e in prestito dal Museo della Grafica depositario di un cospicuo fondo grafico di Lapi.

Insieme alla mostra sarà presentato un libro di testimonianza e documentazione critica edito da Ets Edizioni e promosso dal Museo della Grafica.

Curatori della mostra e del volume sono: per la pittura il critico d’arte Nicola Micieli, per il nucleo delle opere della sezione grafica Alice Tavoni, Referente per le Collezioni del Museo della Grafica.

La mostra sarà aperta al pubblico da sabato 8 febbraio al 25 febbraio

Con orario 9,00-18,30

Piano terra delle Officine Garibaldi  – Via Gioberti 39 a Pisa.