La Fondazione Arpa ricerca tre giovani attori per il nuovo Spot dedicato alla campagna 5 per 1000

Pisa, maggio 2021

COMUNICATO STAMPA

La regia è affidata a Renato Raimo: si selezionano due bambini ed un ragazzo entro il 15 maggio 2021

La Fondazione Arpa è impegnata nelle riprese del nuovo spot promozionale per la campagna 5 per 1000 e, per questo motivo, ricerca giovani attori.

Quello che Arpa andrà a realizzare nel prossimo mese di maggio sarà, a tutti gli effetti, un vero e proprio short movie, scritto e diretto dall’attore, autore e regista Renato Raimo. L’idea per la sceneggiatura scaturisce da una profonda sinergia tra lo stesso Raimo e Sidebloom, che cura da anni la comunicazione di Arpa.

La trama dello spot, che verrà girato a Pisa, richiede la presenza di tre giovani attori: segnatamente, si cercano due bambini maschi dell’età di 7 – 10 anni  (uno dei quali con i capelli scuri e gli occhi verdi) ed un ragazzo di 20 – 25 anni (anche lui con i capelli scuri possibilmente mossi e gli occhi verdi).

Lo scopo che anima questo nuovo progetto Arpa è cruciale: ricevere in donazione il 5 per 1000, infatti, consente alla Fondazione di portare avanti le sue missioni di cooperazione umanitaria nel mondo, di sostenere la formazione di giovani medici meritevoli e di supportare la ricerca scientifica. Finalità che  accompagnano Arpa dal lontano 1992 e che restano profondamente intrise e sorrette da due pilastri fondamentali: merito e solidarietà.

“Ogni anno – dichiara il Prof. Luca Morelli, Presidente della Fondazione Arpa – la raccolta del 5 per 1000 è un momento denso di significato e aspettative. Fare una donazione ad Arpa vuol dire aiutarci a sostenere chi ogni giorno si trova in prima linea in ambito sanitario: giovani specializzandi, ricercatori e medici. Una missione che portiamo avanti da sempre e che forse, oggi, è ancora più apprezzata alla luce della situazione globale. Oltre a questo, sono molteplici i progetti di cooperazione umanitaria che portiamo avanti in tutto il mondo: iniziative che cambiano davvero la vita delle persone. A volte basta un piccolo gesto per riscrivere il finale di una storia difficile”.

Per Renato Raimo, storico Testimonial Arpa, autore, attore e regista “La realizzazione del nuovo spot per la Fondazione Arpa passa attraverso quello che posso definire un punto di arrivo nel mio essere testimonial. È solo quando hai veramente assorbito il significato profondo di un progetto come quello attivato dal professor Franco Mosca che puoi sentirti veramente  testimonial. Saper comunicare agli altri ciò che rappresenti è fondamentale in un’attività del genere. Franco prima di lasciarci mi ha affidato questo compito, consapevole che questa maturità era avvenuta. La realizzazione del nuovo spot della Fondazione rappresenta non solo un impegno artistico ma un segno di ringraziamento nella fiducia in me riposta ieri da Franco e oggi dal nuovo consiglio direttivo”.

Francesco Sani, responsabile comunicazione Fondazione Arpa, ricorda: “Fui davvero felice quando – assieme a Renato – proponemmo l’idea ed il concept di questo spot al Professor Mosca perché, da subito, ci fece capire che avevamo colpito nel segno di quello che lui stesso voleva comunicare della sua Fondazione. Adesso sarà un’emozione forte realizzarlo e ci metteremo tutto il nostro impegno per farlo al meglio.”

Per ricevere maggiori informazioni sullo spot e per presentare la propria candidatura è possibile scrivere all’indirizzo direzioneartistica@fondazionearpa.it entro il 15 maggio 2021.