Auld Erin

Tanto tempo fa (ma in fondo neanche troppo) un ragazzone alto alto coi capelli lunghi iniziò a frequentare lezioni di violino. Il suo sogno? Spaccare di brutto suonando musica Irlandese – altro che Corelli (con tutto il rispetto, ovviamente!)…Violino in mano e repertorio di brani tradizionali irlandesi sotto braccio, il nostro baldo giovane alla fine ha messo su un gruppetto che suona folk irlandese (che saremmo noi).

Non ce la tiriamo molto e quello che conta è veder le persone battere il tempo o, anche meglio, ballare!

Questo è lo spirito, fare festa insieme.

Quindi, ricapitolando:

Immagine

Gilda Iacopetti

Bodhran e flauto traverso all’occorenza

Mimma (Mailè) Orsi

chitarra, bouzuki irlandese, concertina e tin whistle (e ogni tanto voce recitante e cantante)
Immagine

Immagine

Giovanni Iacopetti

Violino, bouzouki, voce